Progetti

Progetti

“Io e me. A tu per tu con il mio opposto”

Logos e Eros, sole e luna… animus e anima, dalla mitologia antica alla moderna psicoanalisi il tema degli opposti ha sempre rivestito un ruolo centrale. Carl Gustav Jung vi ha dedicato numerosi studi, rivelandoci che ognuno di noi cela dentro di sé una polarità maschile e una femminile e solo una consapevole integrazione di questi due archetipi può far cessare la dualità e donare una totalità che porta a un agire chiaro e libero. Lo stesso Jung suggerisce anche che le qualità che apprezziamo nell’altra persona sono in realtà intrinseche sfaccettature della nostra mente inconscia… In altre parole, nell’altro cerchiamo qualcosa che ci attrae perché in realtà appartiene a noi.

Si può partire giocando e scoprire, strada facendo, aspetti che, anche nell’approccio ludico, rivelano interessanti spunti di riflessione. E’ capitato anche a noi, quando abbiamo accolto l’invito di Yorick, alias Marco Tortato, che aprendoci le porte del suo studio per una giornata fotografica ci ha sussurrato la possibilità di “giocare” con il nostro sesso opposto. Ci siamo quindi tuffati, un po’ di istinto, in un’avventura che, quasi sorprendentemente, non ha tardato a diventare una ricerca personale dentro la nostra dimensione interiore.

Ed eccoci qui, ognuno a cercare un’immagine opposta capace di tirare fuori qualcosa di sé, un lato nascosto che, si badi bene, non emerge dai lustrini e dalla patina “kitsch” di alcuni dei personaggi rappresentati, ma affiora negli sguardi, nelle posture, nei contrasti fra le due versioni.

Una ricerca che ci ha portati a cercare di capire quanto e cosa avrebbe potuto celarsi di noi dentro una dimensione opposta e quale figura da imitare o travestimento adottato avrebbe potuto in qualche modo farlo intravedere.

Un percorso approdato ad una memorabile giornata di scatti all’insegna dell’amicizia, della condivisione, dell’approfondimento tecnico e di un sano divertimento che rimangono ingredienti fondamentali della nostra “ricetta fotografica”, nonché lo spirito di fondo che contraddistingue la nostra associazione F7punto1.

VIDEO

Pasticceria Bernardi di Montebelluna. Rimarrà esposta dal 2 al 19 maggio 

___
 
Stiamo inoltre pianificando qualche uscita fotografica per darvi l’opportunità di condividere la vostra passione fotografando in compagnia, ottima occasione per confrontarsi con gli altri, oltre che per ricevere e dare preziosi consigli.
Non mancheranno poi gli appuntamenti con le visite guidate in occasione di mostre particolarmente interessanti.