Nasce F7punto1, nuova associazione fotografica che si presenta con un programma già ricco di eventi.

La sera del 30 gennaio saluterà la presentazione ufficiale di F7punto1, nuova realtà associativa scaturita dall’idea di un gruppo di amici accomunati dalla passione per la fotografia, forte coesione di intenti e tanta voglia di condividere, diffondere, crescere con mente aperta e con occhio attento verso i maestri e le nuove tendenze. 15 i soci fondatori: 14 amatori e un vero professionista, Marco Tortato, in arte Yorick, Fuji X-Photographer, nonché Manfrotto Ambassador, e insostituibile trait-d’union fra tutti. Il suo studio fotografico a Castelfranco Veneto è il cuore dell’attività associativa e ospiterà la serata inaugurale dove verrà presentato il ricco programma di eventi per l’anno in corso.
Benché appena nata, infatti, l’agenda di F7punto1 è già densa di appuntamenti, con una serie di serate con l’autore dedicate a temi specifici che saranno proposte a cadenza mensile a partire da febbraio. Un mercoledì al mese si alterneranno nomi di spicco del panorama fotografico italiano, sviluppando di volta in volta aspetti diversi attraverso la loro visione e aprendosi ad un confronto costruttivo con il pubblico.
Si spazierà dal reportage alla moda, dalla street al paesaggio, passando per l’editing e la post produzione. E’ lo stesso Marco Tortato a rivelarci qualche anticipazione: “Si parte il 15 febbraio con i reportage di Maurizio Faraboni, il 15 marzo esploreremo la fotografia di moda attraverso lo stile “pittorico” di Monia Merlo, mentre il 12 aprile Angelo Ferrillo ci guiderà nel mondo della street photography. Il 10 maggio sarà il turno di Barbara Silbe, direttore di “Eyes Open”, che ci parlerà di come un photoeditor valuta un progetto fotografico, mentre il 14 giugno cercheremo di capire come costruire un racconto fotografico insieme a Sara Munari. L’estate ci porterà anche a conoscere la fotografia paesaggistica e di viaggio di Elisabetta Rosso, che sarà con noi il 12 luglio. Dopo la pausa d’agosto si ripartirà in quarta a settembre con un doppio appuntamento: una serata a tema sulla post produzione con un grande professionista come Giuseppe Andretta che ci spiegherà il perché farla e in quale modalità, e una due giorni di workshop di approfondimento sul racconto fotografico insieme a Sara Munari. Per ottobre abbiamo invece programmato un interessante incontro con la natura e i paesaggi interiori di Erminio Annunzi. E non è finita… Per novembre e dicembre abbiamo in serbo due incontri, ancora top secret, che sicuramente chiuderanno col botto il 2017”.
Le attività che F7punto1 metterà a disposizione dei suoi associati non si fermano qui. Non mancheranno altri workshop, seminari specifici, organizzazione di mostre e progetti. Ci saranno aggiornamenti continui sulle mostre più interessanti in ambito nazionale e, per le più accessibili, saranno anche organizzati appuntamenti per andare a visitarle insieme. “E poi ci sarà spazio per qualche momento conviviale – chiude Marco Tortato- perché se l’intento dell’associazione è focalizzato sul promuovere e diffondere la cultura fotografica offrendo a tutti gli appassionati spunti di riflessione e di crescita personale, rimane sempre viva e motivante la voglia di divertirsi in compagnia”.